22 APRILE: MOBILITAZIONE NAZIONALE  #SALVAILSUOLO / PEOPLE4SOIL FIRMATE LA PETIZIONE SU WWW.SALVAILSUOLO.IT  !!!

Il 22 Aprile, in occasione della Giornata della Terra, si terrà a livello nazionale la prima giornata di mobilitazione #SalvailSuolo / People4Soil.

Un suolo sano e vivo ci protegge dai disastri ambientali, dai cambiamenti climatici, dalle emergenze alimentari.

Tutelare il suolo è il primo modo di proteggere uomini, piante, animali.

Insieme a Legambiente, oltre 400 associazioni chiedono all’UE norme specifiche per tutelare il suolo, bene essenziale alla vita come l’acqua e come l’aria.

La petizione chiede che il suolo venga riconosciuto come un patrimonio comune che necessita di protezione a livello europeo, in quanto garantisce la sicurezza alimentare, la conservazione della biodiversità e la regolazione dei cambiamenti climatici.

Chiede un quadro legislativo che tuteli i suoli europei dall’eccessiva cementificazione, dalla contaminazione, dall’erosione, dalla perdita di materia organica e dalla perdita di biodiversità.

Ogni anno in Europa spariscono sotto il cemento 1.000 kmq di suolo fertile, un’area estesa come l’intera città di Roma.

Anche a livello del nostro comprensorio, nonostante il boom edilizio dei decenni passati, si continuano a sostenere scelte urbanistiche e grandi opere stradali che – se attuate – faranno sparire sotto asfalto e cemento ulteriori enormi quantità di suolo fertile ed aree naturali.

Ci riferiamo, ad esempio, alla bretella autostradale Campogalliano Sassuolo, opera tanto inutile (è un doppione della superstrada Modena Sassuolo esistente) quanto devastante per il territorio e l’asta fluviale del Secchia.

Invitiamo tutti i cittadini sensibili al tema ambientale a firmare la petizione europea online disponibile su www.salvailsuolo.it e a diffondere il messaggio ai propri contatti.

Annunci